Un modo alternativo per festeggiare, infatti, potrebbe essere prenotare e concedersi un weekend lontano dalla vita frenetica delle città, dal lavoro e dagli impegni che gravano sul quotidiano, per dedicarsi solo a relax e silenzio.

Santorini, perché no, oppure un’altra delle piccole isole greche che in ogni stagione hanno da regalare qualcosa di speciale. Con oltre 5000 perle incastonate nel turchese Mar Egeo è davvero difficile scegliere ma immaginare un weekend o una vacanza in questi luoghi affascinanti ci rende sicuramente più allegri.

E se Santorini ormai la conoscete bene, proviamo ad allontanarci per una volta anche dalle altre mte conosciute e turistiche, come Mykonos, o le Sporadi ormai vere protagoniste delle estate di molti Italiani: perché non sperimentare qualche altro luogo misterioso?

Ecco 3 veloci consigli.

Gavdos: la più meridionale fra le isole europee, un luogo dove il tempo sembra essersi fermato! Ambiente incontaminato e tradizioni antiche la rendono un luogo suggestivo.

Anafi: è l’isola posizionata più a est delle Cicladi, poco lontano dalla sorella maggiore Santorini da cui è raggiungibile in circa due ore di traghetto. Un’isola leggendaria e pacifica.

Le piccole Cicladi: un vero mix di pace, mare splendido e ambiente incontaminato. Koufonissi, Iraklia, Schinoussa, e Donoussa sono la meta perfetta per chi è in cerca di silenzio. Poco presenti ancora nei cataloghi della grandi agenzie queste piccole zolle di terra e roccia sono collocate a sud di Naxos, non sono per nulla turistiche e permettono davvero di sognare un momento di totale relax.

Published by Redazione EasySantorini

Freelance curiosa e appassionata di cronaca, viaggi, tecnologia e cucina a km0, sempre alla ricerca di notizie! Ho una passione sfrenata per le isole greche, per il mio territorio e per l’humour graphic. Nata e cresciuta (lavorativamente parlando!) nel mondo della comunicazione, sono passata dalla carta stampata al web fino ad atterrare sui social, ma non sono mancate incursioni nel mondo dell'ecommerce e del digital marketing. Da piccola sognavo di andare alle Olimpiadi con la nazionale di pallavolo, poi ho capito che “non esiste un sogno perpetuo. Ogni sogno cede il posto ad un sogno nuovo” (Hermann Hesse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *