Alla spiaggia è possibile arrivare proprio seguendo le indicazioni che dalla strada costiera porta verso Akrotiri. Nelle vicinanze infatti ci sono alcuni parcheggi dove lasciare la macchina prima di affrontare una breve camminata. Saranno circa 15 minuti prima in salita verso il promontorio e poi in discesa, giù fino alla spiaggia. Lo spettacolo che ci si trova davanti è davvero  incredibile: mentre si sale infatti un’altura nasconde la vista della spiaggia che svoltando verso destra appare in tutta la sua magnificenza!

Red Beach
Già la mattina presto la spiaggia è super affollata (© Cristina Camisasca)

Un modo alternativo per raggiungere la spiaggia, ugualmente suggestivo, è  via mare. È possibile farlo a bordo di un caicco, le tradizionali imbarcazioni usate dai pescatori, imbarcandosi da Fira o Akrotiri.

La parete rocciosa concava regala riflessi rosso bruni incredibili soprattutto al tramonto. Se andate in vacanza a Santorini segnatevi in agenda una giornata alla Red Beach, perché la scarpinata sotto il sole cocente vale davvero la pena di essere fatta per godere di uno spettacolo davvero indimenticabile. Per i più avventurosi da non sottovalutare l’idea di fare un po’ di snorkeling nelle acque cristalline che sicuramente regaleranno fondali degni di nota grazie alla loro origine vulcanica.

Published by Redazione EasySantorini

Freelance curiosa e appassionata di cronaca, viaggi, tecnologia e cucina a km0, sempre alla ricerca di notizie! Ho una passione sfrenata per le isole greche, per il mio territorio e per l’humour graphic. Nata e cresciuta (lavorativamente parlando!) nel mondo della comunicazione, sono passata dalla carta stampata al web fino ad atterrare sui social, ma non sono mancate incursioni nel mondo dell'ecommerce e del digital marketing. Da piccola sognavo di andare alle Olimpiadi con la nazionale di pallavolo, poi ho capito che “non esiste un sogno perpetuo. Ogni sogno cede il posto ad un sogno nuovo” (Hermann Hesse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *