Romantica al tramonto, quando lo spettacolo della Caldera che si staglia maestosa a strapiombo sul mare si colora di venature rossastre e fa risplendere le casette abbarbicate di una luce indimenticabile. Struggente di sera, quando il blu del mare si fonde con quello del cielo, le stelle si rispecchiano nell’immensità delle acque e le luci soffuse dei locali e delle terrazze irradiano un’atmosfera calda e sensuale.

Arrivando a Fira
You need to upgrade your Flash Player

Ma Fira è anche una città viva e solare già di mattina, quando i vicoli brulicano di turisti alla ricerca di uno scorcio panoramico da fotografare o di un negozietto di artigianato locale in cui acquistare gioielli realizzati a mano con pietre e lave vulcaniche, stampe e acquarelli, o prodotti tipici come il vino.

Dal pomeriggio poi la città si riempie di altri turisti pronti a godere dello spettacolo delle navi da crociera che passando al largofanno un saluto all’isola, lasciando senza fiato per qualche istante chi è affacciato dalla Caldera, magari sorseggiando un cocktail e godendosi un panorama il cui ricordo non svanirà mai. Anche l’ora dell’happy hour a Fira merita di essere vissuta almeno una volta!

Published by Redazione EasySantorini

Freelance curiosa e appassionata di cronaca, viaggi, tecnologia e cucina a km0, sempre alla ricerca di notizie! Ho una passione sfrenata per le isole greche, per il mio territorio e per l’humour graphic. Nata e cresciuta (lavorativamente parlando!) nel mondo della comunicazione, sono passata dalla carta stampata al web fino ad atterrare sui social, ma non sono mancate incursioni nel mondo dell'ecommerce e del digital marketing. Da piccola sognavo di andare alle Olimpiadi con la nazionale di pallavolo, poi ho capito che “non esiste un sogno perpetuo. Ogni sogno cede il posto ad un sogno nuovo” (Hermann Hesse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *